Ilcorsaronero

Ultime notizie dal sito :

Ex: Ilcorsaronero torrents
Altadefinizione


Luna Nera S01 ITA
Luna Nera S01 ITA


Seed: 595
Leech: 2418
Peso del torrente: 9.20 GB

Netflix punta sulle donne e lo fa con una nuova produzione originale intitolata Luna Nera. La serie, che tratta il tema della stregoneria, sarà disponibile sulla piattaforma streaming a partire dal 31 gennaio. Ambientata nell’Italia del XVII secolo, Luna Nera è un racconto che segue la vita di Ade, una levatrice di 16 anni, costretta a scappare dopo essere stata accusata di stregoneria in seguito alla morte di un neonato. Ragione e misticismo si scontrano in ogni puntata, fino a quando la protagonista si troverà davanti ad un bivio: scegliere l’amore per Pietro, figlio del capo dei cacciatori di streghe, oppure seguire il proprio destino?
La caccia alle streghe è cosa pericolosa: superstizioni e occultismo sono un detonatore sufficiente per scatenare l’odio della società dell’epoca verso le donne ritenute colpevoli di stregoneria. Ade è così costretta alla fuga e nel suo vagare si ritrova ai limiti del bosco e s’imbatte in una comunità di sole donne. Accusate anche loro di perpetuare riti oscuri, accolgono ben volentieri la fuggitiva e così Ade, a sua volta, si decide a seguirle. La giovane, finalmente al sicuro, si sente pronta per iniziare il suo percorso tra realtà e magia insieme alle altre donne, ma i cacciatori di streghe non rinunceranno alla loro ricerca.
Luna Nera è la terza serie Netflix – dopo Suburra e Baby – completamente realizzata in Italia, in questo caso anche scritta e diretta da sole donne. La regia, infatti, è stata affidata a Francesca Comencini (già al lavoro in Gomorra – La serie), Susanna Nicchiarelli (regista del film biografico Nico, 198 e Paola Randi (Tito e gli Alieni). La sceneggiatura è merito di diverse autrici che si sono alternate nella scrittura della storia: Francesca Manieri (Il Miracolo), Laura Paolucci (L’Amica Geniale), Vanessa Picciarelli e anche Tiziana Triana, scrittrice del romanzo Le città Perdute. Luna Nera da cui è tratta la serie.
Per riflettere su quanto ancora sia attuale il tema della persecuzione delle donne, a Milano, dal 30 gennaio al 5 febbraio, se ne discuterà in modo alternativo in Piazza XXV Aprile. Come? Con un’installazione interattiva che prenderà le sembianze di un grande “rogo contemporaneo”. Il pubblico adulto entrerà in uno spazio in cui troverà ogni genere d’insulto rivolto alle donne e lì, grazie all’utilizzo di un’interfaccia appositamente studiata, il visitatore potrà selezionare una delle tante offese che leggerà davanti a sé e cancellarla definitivamente. Parole e frasi d’odio che non sono una fantomatica caccia alle streghe, bensì una realtà che trova ancora oggi nella violenza verbale (e non solo) più di 7 mila insulti presenti nel web.


magnet

scarica